Se potessi metterei distanza tra te e me.
Chilometri di trincee, formule matematiche per definire le assenze.
Se potessi correrei da te per dirtelo guardandoti negli occhi come un nemico che non si teme più.
E mi rendo conto che sono già lì esattamente dove tu sei, tra le tue mani.
Come la chiave di casa, un bisogno di aria, un vizio, una scatola.
Una banconota.
Monica Armillei