Author: Rossella Pretto

Home / Articles posted by Rossella Pretto
Pierluigi Schiappapietre

Pierluigi Schiappapietre

Nasce un desiderio di evadere dalle turbolenze giornaliere. Così come i mie giri solitari in moto, in cui fuggo dal mondo, trovo nello scrivere poesie o fotografare un modo sia per estraniarmi che per non pensare. Poi poi però, da tutto quello traggo la voglia di comunicare. E così nuovamente sgorga il pensiero, ma quello…

Continua a leggere >
Guido Piovene, Le furie

Guido Piovene, Le furie

C’è un dipinto, nella mia casa vicentina, che eterna il volto di una bambina triste, il sorriso smorzato, i lineamenti sbozzati da tratti verdiviolacei che le fanno velo sugli occhi neri come tunnel: l’anticipazione tragica dei suoi pochi anni. È la sorellina della nonna: sua la colpa di averla persa tra le rotaie di un…

Continua a leggere >
ESTRATTO Geraldine Meyer, Mors tua vita mea

ESTRATTO Geraldine Meyer, Mors tua vita mea

Il cuore dei racconti di Geraldine Meyer (Mors tua vita mea, i Quaderni del Bardo Edizioni, 2019, euro 10) pulsa nelle brevi e lucide occasioni mancate, nell’inciampo che rende tutto meschino, grottesco, misero. Con una scrittura scarna che non concede nulla allo svolazzo, Meyer confeziona quattordici scene in cui descrive, con la cattiveria di chi…

Continua a leggere >
ESTRATTO Barbara Tomasino, Groupie

ESTRATTO Barbara Tomasino, Groupie

Sono l’avvocato del diavolo. Noi abbiamo le nostre adoratrici che vengono chiamate ‘groupie’. Ragazze che offrono i loro corpi alle rockstar, come si offrirebbe un sacrificio a un dio.                                                    …

Continua a leggere >
Primo Levi, The Occasional Demon

Primo Levi, The Occasional Demon

Verrà presentata oggi, alle 6pm (ora neozelandese), presso Unity Books Wellington, la pubblicazione e traduzione – curata da Marco Sonzogni e Harry Thomas – di trentasei poesie di Primo Levi, di cui ricorre il centenario della nascita (31 luglio 1919). Corredato da un ricco inserto di endorsement provenienti da ogni angolo del pianeta, questo prestigioso…

Continua a leggere >
Vincenzo Ostuni, Deleuze, o dell'essere chiunque chiunque

Vincenzo Ostuni, Deleuze, o dell'essere chiunque chiunque

Metafisica 2, Ecceitas e Deleuze o dell’essere chiunque chiunque: sono questi i titoli delle tre parti di cui si compone questo estratto (o estratti) dal “Faldone zero-cinquantanove, novantotto-novantanove (1992-2014)”, di Vincenzo Ostuni, uscito per Tic edizioni con il titolo del faldone numero otto: Deleuze o dell’essere chiunque chiunque (2019, collana Chapbooks, pp. 54, euro 10). …

Continua a leggere >
Dall’uomo sentimentale a The birdman

Dall’uomo sentimentale a The birdman

Mio caro G., siamo in odore di crudeltà, dici nella tua ultima lettera. E forse è così, perché quegli occhi che scrutano e impongono il loro dominio sono i nostri, che scrutiamo a fondo nel magma di questo libro: occhi che non si quietano, scavano e riportano tutto dalla pagina alla vita, tentando di darle…

Continua a leggere >
Jens Peter Jacobsen, Marie Grubbe

Jens Peter Jacobsen, Marie Grubbe

In anticipo di cinquant’anni su L’amante di lady Chatterley; in anticipo sulle anticonformistiche scelte di Caroline Fitzgerald (l’amica di Henry James); in anticipo sulle vicende della connazionale Karen Blixen, Jens Peter Jacobsen (1847-1885) ci ha consegnato – in anticipo su tutto e tutti, dicevamo – la storia di Marie Grubbe, nobildonna del diciassettesimo secolo storicamente…

Continua a leggere >