Nancy Springer. Enola Holmes. Il caso del marchese scomparso

Home / Rubriche / Nancy Springer. Enola Holmes. Il caso del marchese scomparso

Di rado la mia anima si risveglia e sono di nuovo donna, allora tendo l’orecchio e riesco a udire il silenzio, e nel silenzio la sua voce.”

Ursula K. Le Guin, Lavinia

Ora, se in casa con voi vivono delle ragazze argute, sempre in movimento, piene di domande, voraci di tutto come lo si è quando si ha a disposizione un gran cuore e l’innocenza, vi sarà utile avere tra le mani e regalare loro questo piacevolissimo libro (il primo di una serie) dal titolo Enola Holmes. Il caso del marchese scomparso, scritto da Nancy Springer (premio “James Tiptree Jr” nel 1994), edito da DeA Planeta Libri e tradotto da Sara Mazzucchi.

Libro splendidamente adattato anche in graphic novel (edito sempre dalla DeA Planeta) da Serena Blasco (traduzione di Giovanni Zucca).

Un mistero da risolvere, un cuore da domare, messaggi in codice da decifrare e due fratelli maggiori, il famoso investigatore Sherlock e l’onnipresente e pedante Mycroft, da tenere a bada. Cosa chiedere di meglio ad un libro?

Per me che nella biblioteca di famiglia ho avuto modo di incontrare e leggere libri scritti da donne straordinarie, e ho potuto guardare e fissare nella mia mente la forza d’animo e l’intelligenza di molte di loro, ritrovarle nei loro scritti è convincermi che la determinazione e l’intelligenza battano indistintamente sotto la pelle del genere umano.

 Non c’è alcuna distinzione da fare. C’è da osservare e capire il mondo, c’è da credere che le nostre ragazze troveranno in questa perspicace e volitiva Holmes una compagna di viaggio, una sorella letteraria per i giorni a venire.

Ai nostri figli, alle nostre figlie, proponiamo molte cose per trascorrere le giornate. Ricordiamoci di avere la cura di lasciare a loro disposizione un buon libro.

Avranno ancora più cose da fare, su tutto, saranno davvero liberi.

Edoardo M. Rizzoli

 Nota a margine: ho evidenziato il fatto che l’autrice abbia nel 1994 vinto il premio letterario “James Tiptree Jr”, per ricordare a chi di voi non lo sapesse che James Tiptree Jr non fu soltanto un nome importante, vincitore di prestigiosi ed eterni premi letterari, ma che fu in realtà una donna di nome Alice Bradley Sheldon. Per anni scrisse e alimentò questo segreto, pur lasciando in giro diversi indizi. La sua affascinante vita è stata descritta da un’altra meravigliosa scrittrice, Ursula K. Le Guin. Vi auguro di incontrare nella vostra vita di lettori e lettrici questi nomi e spero che li porterete con voi il maggior tempo possibile.

In ogni arte c’è un dono iniziale che devessere là. Non so quanto grande debba essere, ma devesserci.”

Ursula K. Le Guin

Recensione al libro Enola Holmes, il caso del marchese scomparso di Nancy Springer, DeA Planeta Libri 2020, traduzione di Sara Mazzucchi, pagg. 224, € 12.90.