Quattro libri per bambini da portare in spiaggia

Home / Rubriche / Quattro libri per bambini da portare in spiaggia

Life is storm – let storm!
H. Melville

Appunti: Caro diario, è tempo d’estate. Ricordarsi di tenere in allenamento il corpo e la mente. Giocare, leggere e NB (Nota Bene): portare i libri in spiaggia (Ps: dirlo alla mamma). Per questo appuntamento ci siamo fatti trovare decisamente pronti. Mamme, papà, nonni tutti e zii alla riscossa, slacciate il portafogli e regalate libri! I nostri pirati e piratesse acrobatici hanno bisogno di pane per i loro denti.

Iniziamo subito con Alla ricerca della stella degli abissi, di Benjamin Flouw, edito da Sinnos: una divertente avventura negli abissi in compagnia del signor Volpe e di suo Cugino Lupo. Impareremo a conoscere l’attrezzatura del perfetto sub, sapremo guardare con stupore e curiosità il granchio fellone, il paguro bernardo, gli anemoni e i pomodori di mare, le gigantesche alghe che gli inglesi chiamano kelps e soprattutto dimostreremo di avere coraggio. Ogni cuore avventuroso ha bisogno di voglia di fare e passione. Impareremo molte parole nuove e sapremo che nel blu profondo, nel buio quasi, potremo trovare noi stessi.

Dai nostri amici della Usborne troveremo Le 100 cose da sapere sul pianeta Terra, per spingerci ad amare sempre di più il nostro Pianeta Blu. Scopriremo, insieme alla nostra allegra brigata, moltissime cose, staremo attenti e ce le appunteremo, come fanno i grandi esploratori. Un libro davvero interessante, ricco di informazioni utili. Un modo intelligente e mai banale per stimolare la curiosità dei nostri figli, per stimolare anche molti di noi, a non lasciarci vincere dalla noia o dall’indifferenza. Sapere, e sapere insegnare a chi ogni giorno ci guarda, che sono gli esempi e i comportamenti corretti che fanno decisamente la differenza.

Per i fratellini o sorelline un po’ più piccole, la Usborne ha pubblicato Piccoli viaggiatori. Blocco scaccia-noia di Kirsteen Robson ovvero 50 coloratissimi fogli staccabili pieni di attività divertenti e anche un po’ impegnative che aiuterà i nostri marinai e i nostri mozzi a sviluppare la capacità di lettura, di scrittura, di calcolo e osservazione.

Torben Kuhlmann con il suo Edison. Il mistero del tesoro scomparso, edito da Orecchio Acerbo, ci porta nelle profondità marine, dove l’immaginazione, è proprio il caso di dirlo, illumina la strada!

Questo libro è un capolavoro, ricco di suggestioni e rimandi letterari. Un’esplosione di immagini, di colori, di progetti. La storia, questa avventura, ha inizio in una libreria, dove dietro gli scaffali c’è e c’era nascosta l’Università dei Topi, dove ogni topo poteva apprendere “tutto quel che c’era da sapere sulla storia dei suoi simili: quelli che avevano viaggiato per il mondo e quelli che avevano fatto grandi scoperte. Ma in quella università si studiavano anche le conquiste del genere umano, come per esempio l’invenzione della macchina a vapore e quella della luce elettrica”.

Edison si imprimerà nella mente dei vostri figli, agirà nel loro immaginario, rimarrà in un cassetto della loro memoria. Dopo questa lettura è certo che i vostri ragazzi si sentiranno diversi, inizieranno a percepire quella “luccicanza” che esploderà tra qualche anno ancora, verso i dodici anni, in modo compiuto. Questo libro attrarrà anche voi, vi ricorderà che è sempre possibile porsi quella “domanda in più” di cui parlava il grande scrittore Theodore Sturgeon, e che sempre risuona nella testa di chi ama profondamente la lettura.

Edoardo M. Rizzoli

Recensione ai libri Alla ricerca della stella degli abissi di Benjamin Flouw, Sinnos, traduzione di Federico Appel, 2020, pagg. 64, euro 12; Le 100 cose da sapere sul pianeta Terra di AA. VV., Edizioni Usborne, traduzione di Elena Gatti, 2020, pagg. 128, euro 13,50; Piccoli Viaggiatori. Blocco scaccia-noia di Kirsteen Robson, Edizioni Usborne, traduzione di Marcella Del Bosco, 2020, pagg. 100, euro 8,90; Edison. Il mistero del tesoro scomparso di Torben Kuhlmann, Orecchio Acerbo, traduzione di Anna Patrucco Becchi, 2018, pagg. 104, euro 19,50.