Variabili

Home / Uncategorized / Variabili

Voglio essere quell’indeducibile peccato, l’ovattato delle cattive intenzioni, quell’avviso immorale di vendita al dettaglio. Voglio andare a ricavo di scandali pruriti e mostrarmi puttana all’impresario dei miei debiti difronte. Voglio essere l’appuntamento scabroso, quel bonifico da accordare alle mie peggiori ragioni, quelle mani sporche da applicare al poco preferibile rinvio delle parti. Voglio essere quel titolo di viaggio per le mie torbide voglie, quell’accettabile azzardo tra consuetudini sottobanco, quella parola sconveniente tenuta al guinzaglio. Voglio essere l’arringa finale al processo del sottrarre domani, quel ragionevole clamore all’estrazione finale del tradimento vincente. Oggi voglio salire a bordo delle variabili migliori e riaggiornare l’anagrafe alla residenza dell’ultima parola.