Fumo negli occhi. Capolavori della lettura per gli sciocchi

Home / Archive by category "Fumo negli occhi. Capolavori della lettura per gli sciocchi"

Questo, in Italia, è un momento particolare per la storia di un mezzo espressivo
come il fumetto. Il fumetto guadagna sempre più spazio nelle librerie e negli altri mezzi espressivi,
e addirittura un fumetto (macerie prime sei mesi dopo di Zero Calcare) guadagna il primo posto dei libri più venduti di narrativa. E’ una specie di svolta epocale. Ma non dimentichiamoci che il fumetto per più di cento anni è stato considerato lettura per gli sciocchi.
Ecco. questa rubrica si prefigge lo scopo di dimostrare, attraverso l’indagine storica e l’analisi formale asistematiche dei testi quanto la definizione di “lettura per gli sciocchi” sia titolo di onore e in che misura invece, nel tentativo di sfuggirle inseguendo l’approvazione letteraria, certo fumetto si stia normalizzando.

Le etichette delle mutande

Le etichette delle mutande

dove si afferma programmaticamente ma anche un po’ apoditticamente (a dire il vero) -l non preoccuparti però: la dimostrazione articolata e sistematica seguirà nelle prossime puntate- che la definizione di “lettura per gli sciocchi” con cui a lungo di sono additati i fumetti, è in realtà un titolo di onore e in che misura invece,…

Continua a leggere >