Author: Claudio Della Pieta

Home / Articles posted by Claudio Della Pieta
Joy Williams. L’altro bambino

Joy Williams. L’altro bambino

«I comuni strumenti della critica appaiono inadeguati a restituire la luce che dilaga in queste pagine. E il buio». Inizio questa mia nuova recensione coraggiosa, manifestando con chiarezza una discreta paura, e mi faccio scudo usando le parole di Karen Russell, finalista al Premio Pulitzer, che introduce questo fantastico libro di Joy Williams, L’altro bambino….

Continua a leggere >
Paolo Regina. Morte di un cardinale

Paolo Regina. Morte di un cardinale

“La vera potenza di Dio consiste non nell’impedire il male, ma nel saper trarre il bene dal male.” (Sant’Agostino) In esergo al nuovo romanzo di Paolo Regina intitolato Morte di un cardinale, pubblicato da SEM Edizioni, Sant’Agostino ci avvisa che ci apprestiamo a leggere una storia impegnativa. Ce ne vuole di forza per trarre il…

Continua a leggere >
Lawrence Ferlinghetti. Little boy

Lawrence Ferlinghetti. Little boy

“La mano in movimento scrisse e, avendo scritto, voltò pagina.” Se mi fermo un attimo a pensare alla persona di cui sto già scrivendo, e ai libri che questa persona ha pensato e scritto, agli autori che ha contribuito a pubblicare, ai libri che ha venduto, mi devo fermare subito. E allora non ci penso…

Continua a leggere >
Arto Paasilinna, AADAM ED EEVA

Arto Paasilinna, AADAM ED EEVA

“Quando un uomo si mette in gioco anima e corpo, la vittoria finale non è mai impossibile.” Arto Paasilinna è, purtroppo era, un bravo autore finlandese, così bravo che non scrivo “bravissimo, un mito, grandissimo, eccezionale”, perché lui era davvero bravo, e lo comunicava con un modo di scrivere singolare, che lo rendeva unico. L’ultimo…

Continua a leggere >
Vladimir Kantor, Il coccodrillo

Vladimir Kantor, Il coccodrillo

“Vorrei scappar via, ma si può mai fuggire da se stessi?” Sono anni che frequento PordenoneLegge, il bellissimo festival dei libri e della lettura che si svolge intorno a metà settembre nella mia bellissima città natale, e ogni anno mi aggiro curioso e timido intorno all’esposizione di Amos Edizioni. Negli ultimi due anni dell’appuntamento letterario…

Continua a leggere >
Roberto Addeo, T.S.O.

Roberto Addeo, T.S.O.

“A me bastavano un frigo, un letto, un cucinino, e una latrina” La #recensionecoraggiosa di oggi, riguarda ancora un libro pubblicato da Edizioni Ensemble nella collana Officina narrativa, e con il libro di settimana scorsa va a formare una coppia interessante. Ci sono libri che un lettore sufficientemente costante, che legge insomma un buon numero…

Continua a leggere >
Contagiati, Andrea Mauri

Contagiati, Andrea Mauri

“Ogni dettaglio serve a ricostruire la realtà.” Il termini contagio ha sovente una connotazione negativa, salvo quando si è contagiati dall’entusiasmo collettivo, che nasce da un evento sportivo, musicale, o di per sé spettacolare. E anche in questo caso, messo sullo sfondo della copertina del nuovo romanzo di Andrea Mauri, il titolo rientra nella connotazione…

Continua a leggere >
Giacomo Verri, Un altro candore

Giacomo Verri, Un altro candore

“Raccontare una vita a chi non l’ha vissuta con te, potrebbe essere un bel modo di andare avanti.” Quando un libro è molto bello, intenso, estremamente importante, oserei dire necessario, diventa più impegnativo parlarne. Bisognerebbe leggerlo, farlo leggere, e non aggiungere molto altro. Io sto per usarne troppe di parole, ma vorrei trasmettere nel modo…

Continua a leggere >
Il movimento delle foglie, di Tom Drury

Il movimento delle foglie, di Tom Drury

“E’ una cosa che si impara facendo i baristi: a rallegrare la gente che ha dei problemi invece di esagerare con la sincerità. Forse, semplicemente, rallegrare la gente è sempre meglio. Aiuta a pensare che le cose non vanno poi così male e che possono essere sistemate. E’ questo in ogni caso il motivo per…

Continua a leggere >