Author: Gianpaolo Serino

Home / Articles posted by Gianpaolo Serino
MARIO SCHIANI INEDITO. QUEL DOLCE NOME

MARIO SCHIANI INEDITO. QUEL DOLCE NOME

Una scrittura che ha l’eco della letteratura antica, aulica ma non leziosa; un romanzo che ha il Diavolo come protagonista in uno dei rarissimi casi nel quale non è l’orrore a spaventarci – non si tratta di un thriller metafisico – perché all’orrore ci siamo abituati sminuendolo cambiando una vocale pur di trasformarlo in un…

Continua a leggere >
Enrico Dal Buono. Siete tutti perdonati

Enrico Dal Buono. Siete tutti perdonati

Fondare la prima agenzia per clochard al mondo: è questa l’idea del protagonista di “Siete tutti perdonati”, un romanzo che non fa sconti, fa prigionieri noi sia come lettori che come cittadini ormai sempre più persi non tanto dai decreti ministeriali ma da quei decreti personali che ci incollano ognuno nella nostra casetta, nel nostro…

Continua a leggere >
Sandro Veronesi. XY

Sandro Veronesi. XY

XY di Sandro Veronesi è romanzo che riletto oggi – a dieci anni dalla sua prima apparizione per Fandango editore e ora riproposto da La Nave di Teseo (pagg. 450, euro 15) – appare ancora più potente come metafora di un mondo che, negli ultimi anni, è sempre più vicino a un lockdown più emotivo…

Continua a leggere >
Marco Vichi inedito. Un caso maledetto

Marco Vichi inedito. Un caso maledetto

Da oggi in tutte le librerie arriva una nuova indagine di Marco Vichi, Un caso maledetto (Guanda, pagg. 390, € 19), e ne offriamo in esclusiva per i nostri lettori un brano in anteprima. Il protagonista è il suo personaggio più seriale, il commissario Bordelli, che sin dal cognome esprime l’ironia di un protagonista che…

Continua a leggere >
Antonio Scurati. M. L’UOMO DELLA PROVVIDENZA

Antonio Scurati. M. L’UOMO DELLA PROVVIDENZA

Con il primo volume della trilogia letteraria dedicata a Mussolini M. Il figlio del secolo Antonio Scurati ci ha consegnato un libro, oggi tradotto in più di quaranta paesi, destinato non solo a entrare nella letteratura, ma a fare letteratura. Senza autocompiacimenti siamo stati i primi a scrivere che quel libro avrebbe vinto il Premio…

Continua a leggere >
Paolo Maggis inedito. Elogio del libro stampato

Paolo Maggis inedito. Elogio del libro stampato

Un inedito di Paolo Maggis – tra i più grandi pittori contemporanei non solo italiano, artista raro che ha deciso di vivere a Barcellona per non essere fagocitato dal mercato – è sempre una sorpresa e un grande regalo. Maggis è artista e uomo raro: intellettuale senza essere intellettualoide, uno dei pochi con arte ma…

Continua a leggere >
John Williams. Stoner

John Williams. Stoner

Pubblicato per la prima volta in Italia da Fazi nel febbraio 2012, Stoner di John Williams è ormai diventato non solo un fenomeno di culto, ma un bestseller internazionale. Quando era apparso per la prima volta nel 1965, negli Stati Uniti era stato quasi o del tutto ignorato, vendendo soltanto duemila copie. Nel 2003 e…

Continua a leggere >
Veronica Tomassini. Vodka Siberiana

Veronica Tomassini. Vodka Siberiana

Il nuovo romanzo di Veronica Tomassini è l’elogio della solitudine e del bevitore. Il che poi è uguale. La sua compassione è violenta, è quasi un crimine, la usa senza considerazione, senza decoro. Vodka Siberiana, il titolo: autopubblicato, non perché senza editore ma per una scelta quasi di rottura. Veronica Tomassini torna ai lettori e…

Continua a leggere >
Pier Vittorio Tondelli? Il grande bluff italiano

Pier Vittorio Tondelli? Il grande bluff italiano

Se c’è un lettore che non capisco è il lettore di Pier Vittorio Tondelli. In realtà, mi correggo, non esiste un lettore di Tondelli: esistono i fan. Come accade anche per Alberto Arbasino: di Arbasino, però, a occhi chiusi (nel senso che sono contento di non averlo mai letto) riconosco la genialità tipica da “Fratelli…

Continua a leggere >