Benvenuto su Satisfiction   Click to listen highlighted text! Benvenuto su Satisfiction

Inediti

Home / Archive by category "Inediti" (Page 2)
Kurt Vonnegut inedito. Non c’è speranza nella guerra

Kurt Vonnegut inedito. Non c’è speranza nella guerra

Da quando esistono le guerre, esistono gli obiettori di coscienza – persone che si rifiutano di combattere nelle forze armate per principio – e il primo di cui si abbia notizia risale all’anno 295, quando Massimiliano di Tebessa rifiutò di arruolarsi nell’esercito romano: fu prontamente decapitato. Tra il 1965 e il 1970, circa 160.000 persone…

Continua a leggere >
John Dos Passos inedito. Vieni ennui

John Dos Passos inedito. Vieni ennui

Quando scrisse il seguente diario nel settembre del 1918, John Dos Passos era già un veterano del servizio ambulanze, avendo prestato servizio sui campi di battaglia di Verdun e Mort Homme nel 1917, oltre che sul Monte Grappa in Italia. Ma ora si trovava impelagato nella burocrazia senza pretese di Camp Crane, in Pennsylvania, dove…

Continua a leggere >
Arianna Galli inedita. Il coraggio di scegliere

Arianna Galli inedita. Il coraggio di scegliere

Arianna Galli è la scrittrice italiana che manca. Malgrado sia giovanissima, nota sino ad oggi per le sue poesie, in questo racconto inedito – il primo che pubblica- dimostra come scrivere non sia solo raccontare ma una necessità, una urgenza. Dimostra come un racconto possa dire di più di cento pagine. Non c’è una parola…

Continua a leggere >
André Gide inedito. Nella moltitudine mi sento disorientato

André Gide inedito. Nella moltitudine mi sento disorientato

Quando, nell’ottobre del 1940, scrisse questa nota nel suo diario nel suo diario, André Gide stava vivendo un periodo storico caotico. Titano della letteratura francese, noto per opere penetranti come L’immoralista e I falsari, Gide si trovava alle prese con il profondo impatto che la Seconda guerra mondiale e l’occupazione della Francia avevano sulla cultura…

Continua a leggere >
Herman Melville inedito. Prima marinaio, ora H.M. autore

Herman Melville inedito. Prima marinaio, ora H.M. autore

L’11 ottobre 1849, due anni prima della pubblicazione del Moby-Dick, il romanziere americano Herman Melville si imbarcò su un transatlantico a New York e si diresse a Londra. In Inghilerra, infatti, avrebbe vissuto per alcuni mesi mentre cercava un editore per il suo prossimo libro, White-Jacket. Scrisse questa pagina di diario il giorno prima di…

Continua a leggere >
Click to listen highlighted text!