Benvenuto su Satisfiction   Click to listen highlighted text! Benvenuto su Satisfiction

SatisfictionKids

Home / Rubriche / Archive by category "SatisfictionKids"

L’idea della rubrica nasce dal desiderio di svelare, di dire che esiste un mondo di fascinazione e fiaba tra gli adulti ( genitori  o nonni, maestre degli asili nido e scuola dell’infanzia) ed i bambini.
I bambini leggeranno se vedranno gli adulti leggere. Dobbiamo essere partecipi ed appassionati per essere credibili.

“ Eri già qui prima di entrare
E quando esci non saprai che rimani”.
J.L.Borges

Laura Imai Messina. Goro Goro

Laura Imai Messina. Goro Goro

“Scrivere significa innanzitutto raccontare una storia. Sciogliersi in lei. A suo modo, sparire”. Laura Imai Messina Quando Laura Imai Messina decise che il Giappone avrebbe forse svelato il proprio giardino segreto, capì che la chiave per entrarci sarebbe stata la lingua: il giapponese. Per me, che ho iniziato a conoscere la Terra del Sole nascente…

Continua a leggere >
Alessandro Sanna. Moby Dick

Alessandro Sanna. Moby Dick

“Ovunque io navighi lascio una scia bianca e  torbida, pallide acque, guance ancor più pallide. A sommergere il mio solco l’onde invidiose gonfiano allato: facciano pure: ma prima passo io” Herman Melville, Moby Dick, trad. O. Fatica Nelle possibilità che scuotono le onde come l’animo umano, Alessandro Sanna ci conduce, attraverso queste sue straordinarie tavole,…

Continua a leggere >
Hélène Delforge e Quentin Gréban. Mamma

Hélène Delforge e Quentin Gréban. Mamma

“Mamma” di Hélène Delforge, illustrato magistralmente da Quentin Gréban (già autori di Innamorati, che vi ho presentato nel giorno dedicato a San Valentino) ci parla di quell’amore unico, speciale ed intenso che conosciamo e che cerchiamo in ogni momento della nostra vita.  Trentuno ritratti di mamme da tutto il mondo, mamme che hanno gli stessi…

Continua a leggere >
Olaf Hajek. Power Flower

Olaf Hajek. Power Flower

“Le piante sono una parte del nostro mondo dal fascino infinito” O.Hajek Se vi soffermate come faccio io a guardare i vostri figli o i vostri nipoti mentre giocano al parco e si rincorrono in infinite corse, ad un certo punto, è certo, li vedrete rallentare la loro corsa, arrestarsi improvvisamente e guardare in basso,…

Continua a leggere >
Oliver Jeffers. Il Fato di Fausto

Oliver Jeffers. Il Fato di Fausto

“Io ho avuto qualcosa che lui potrebbe non avere mai”. E io dissi , “ E cosa cavolo potrebbe essere , Joe?” E Joe disse, “ La consapevolezza che io ho avuto abbastanza”. Kurt Vonnegut, The New Yorker, 16 maggio 2005  Il Fato di Fausto, di Oliver Jeffers che ne cura anche le illustrazioni, edito…

Continua a leggere >
Marco Vichi. Il Parco delle Domande

Marco Vichi. Il Parco delle Domande

I bambini sono pieni di domande, vanno in giro con sacchi di domande! Hanno le tasche colme di questioni importantissime. Quando passeggiano con i grandi chiedono moltissime cose, ridono altrettanto e sono attentissimi. Si sorprendono del verde dei prati e del blu del cielo, chiedono perché un ramo abbia quella forma o perché i germani…

Continua a leggere >
Laura Manaresi. Metamorfosi

Laura Manaresi. Metamorfosi

“Vola tra l’una e l’altro, e ti avverto, non ti distrarre a guardare Boòte o Èlice e la spada snudata di Orione. Vieni dietro, e ti farò da guida” Libro VIII Dedalo a Icaro, Metamorfosi, Ovidio “I confini della notte sono incerti” Per il pittore Pieter Bruegel il vecchio, come per il poeta W.H. Auden,…

Continua a leggere >
Click to listen highlighted text!