SatisfictionKids

Home / Rubriche / Archive by category "SatisfictionKids"

L’idea della rubrica nasce dal desiderio di svelare, di dire che esiste un mondo di fascinazione e fiaba tra gli adulti ( genitori  o nonni, maestre degli asili nido e scuola dell’infanzia) ed i bambini.
I bambini leggeranno se vedranno gli adulti leggere. Dobbiamo essere partecipi ed appassionati per essere credibili.

“ Eri già qui prima di entrare
E quando esci non saprai che rimani”.
J.L.Borges

Gek Tessaro. Ochei

Gek Tessaro. Ochei

Le oche salveranno il mondo e “quaquaraquando in allegria” si batteranno con un mostro grosso, “ un mostro orrendo/ che grida ed è tremendo/ sfascia le strade, rompe i tramonti/spaventa i bimbi e disfa i ponti”!. Una divertente avventura piena di coraggio e cooperazione, dove chi non potrebbe fa  e chi fa, lo farà insieme!…

Continua a leggere >
Cosa leggiamo a San Valentino

Cosa leggiamo a San Valentino

Oggi è il giorno che tutti sapete, e non starò qui a scrivere su tutte le possibili declinazioni dell’amore. Ciò che non farò mai è ripetere cose melense e sdolcinate che i bambini odiano per cui si pulirebbero la faccia come fanno quando li baciate all’improvviso. Per questa ragione vi porterò su un altro pianeta…

Continua a leggere >
Polly Dunbar. Pinguino

Polly Dunbar. Pinguino

“Pinguino”, scritto ed illustrato da Polly Dunbar (edito da Camelozampa con la traduzione di Sara Saorin), è davvero uno splendido volume. Questo classico contemporaneo, che ha ricevuto negli anni molti e meritati premi, approda per la prima volta in Italia in una traduzione particolarmente accurata nel “rispetto delle simmetrie interne, i giochi di parole e…

Continua a leggere >
Anselmo Roveda. L’Atlante dei luoghi immaginati

Anselmo Roveda. L’Atlante dei luoghi immaginati

L’Atlante dei luoghi immaginati, curato da Anselmo Roveda ed illustrato da Marco Paci per EDT- Giralangolo, ci porta in quei luoghi raccontati nei libri, nelle nostre camere da letto quando eravamo ragazzi e ragazze, quando il tempo scorreva diversamente e le ombre proiettate sulle pareti ed il vento fuori dalla finestra ci sorprendevano, e stimolavano…

Continua a leggere >
Marit Larsen. Diventiamo amiche?

Marit Larsen. Diventiamo amiche?

Nel giardino di un condominio, come nelle parole sussurrate, possono vivere molti segreti e quando si è soli, quando si è piccoli,  le vite degli altri corrono davanti ai nostri occhi e prendono forma, si allargano, si gonfiano e cambiano come le nuvole sopra le nostre teste.  Quando la curiosità ne incontra un’altra, quando due…

Continua a leggere >
Marinella Barigazzi. Filastrocche per sognare

Marinella Barigazzi. Filastrocche per sognare

Ci sono molte cose che da adulti ci sorprenderanno ancora. Ce ne sono alcune che hanno dei momenti precisi, ce le portiamo dentro e poi improvvisamente esplodono. Una di queste è che ad un certo momento, in un luogo che nessuno sa e neppure il motivo, una filastrocca ritorna alla mente.  Irrefrenabili sono il desiderio…

Continua a leggere >
Alice, Dorothy & Wendy

Alice, Dorothy & Wendy

“Strane cose capitano a tutti nel corso della vita, senza che per un certo tempo ci si renda conto che sono accadute”. James Matthew Barrie, Peter e Wendy, Cap. XV Un pigro meriggio di primavera avanzata, oppure già d’estate, o, or ora che ci penso, nel fumo del ricordo, in autunno, nel momento più giusto…

Continua a leggere >
Il leone, la strega e l’armadio. C.S. Lewis

Il leone, la strega e l’armadio. C.S. Lewis

“La chiave girò nella toppa e la porta si aprì” A. Von Chamisso,  Storia meravigliosa di Peter Schlemihl La cosa eccezionale di quando accadono cose straordinarie è che accadono in segreto, dacché potrebbero rivelarsi non solo ai nostri occhi in un modo affatto singolare e la qual cosa sarebbe un bel guaio e rivelerebbe molti…

Continua a leggere >
Felicity Brooks. L’abbicì dell’amicizia

Felicity Brooks. L’abbicì dell’amicizia

L’abbiccì dell’amicizia di Felicity Brooks e Frankie Allen, con le illustrazioni chiare e ricche di dettagli di Mar Ferrero, delle Edizioni Usborne (traduzione di Dina Ostuni) ci ricorda e ci parla dell’importanza dell’amicizia, che essa non ha limiti, che non vuole costrizioni, e che si basa sulla scelta reciproca e sul rispetto. Il libro ci…

Continua a leggere >