Sanfeelgood

Home / Rubriche / Archive by category "Sanfeelgood"
Claudio Sanfilippo, Krapfen

Claudio Sanfilippo, Krapfen

Elide ha tredici anni. Stamattina tocca a lei aprire la tabaccheria e dare un occhio a Pasquale, il barman, fare in modo che non batta la fiacca fino a che – verso mezzogiorno – non arriverà suo padre con un pacco di radiografie fasulle sotto il braccio. Servono a coprire la scappatella extraconiugale che si concede…

Continua a leggere >
Claudio Sanfilippo, Il falco

Claudio Sanfilippo, Il falco

La conca e mezzaluna, a Carloforte, è un giardino fiorito di tre colori: il grigio della roccia, il verde dell’erba, l’azzurro dell’acquamarina. Dentro puoi pensarci terracotta e geranio, panca di legno con la vernice scrostata, pallone bucato, pentola vecchia, un mazzo di carte ispessito dal sale, ci puoi mettere l’infanzia. Puoi immaginare voci, proiettare sogni…

Continua a leggere >
Claudio Sanfilippo, Il capitano

Claudio Sanfilippo, Il capitano

L’emozione dell’andar per mare richiama la fuga, che non ammette distrazioni né ripensamenti. Una forma di solitudine dove al centro non c’è il mare, ma la barca, e l’orizzonte. Trent’anni sono passati da quando l’amico ha messo quattro stracci nel sacco e si è scansato dalla terraferma. Marinaio vero lo era da una vita, e…

Continua a leggere >
Claudio Sanfilippo, Boxe

Claudio Sanfilippo, Boxe

–       Con quel quadrato lì in mezzo al prato e quelle poltroncine intorno non sembra neanche di essere a San Siro… Ettore, te gh’è lì on sofranell? –       Svedesi, che il legno brucia, la cera inveci la se dislengua. –       Ho dimenticato a casa il Ronson che mi ha regalato la Jone. Ma il bambino …

Continua a leggere >
Claudio Sanfilippo, Il prigioniero

Claudio Sanfilippo, Il prigioniero

Laddove spira più tagliente il vento, e alto si leva il mare e non lievi sono i pericoli da superare, mi sento a mio agio. (Friedrich Nietzsche) Su la docile sabbia il vento scrive con le penne dell’ala; e in sua favella parlano i segni per le bianche rive. (Gabriele D’Annunzio) Fino a cinquant’anni fa…

Continua a leggere >