Author: Roberta Denti

Home / Articles posted by Roberta Denti
#HeToo

#HeToo

Anni fa ordinai un libro introvabile – Bad Behavior (1988) una serie di racconti della scrittrice americana Mary Gaitskill – tra cui spiccava una short-story intitolata Secretary, da cui fu tratto un film con James Spader e Maggie Gyllenhaal, che narra l’infuocato rapporto tra una ragazza affetta da autolesionismo e da vena masochista e il…

Continua a leggere >
LA CALLEGGIANTE LIBERTINA

LA CALLEGGIANTE LIBERTINA

Calleggio dunque sogno Calleggiare è un termine coniato ad hoc dalla sottoscritta mentre leggiadra e libertina si concede la sua rituale fuitina tra calli e campielli veneziani. Inoltre, calleggiare, ossia andar per calli senza una meta, rima con cazzeggiare, altro fondamentale esercizio da implementare in questa convulsa e insulsa vita moderna. Più passa il tempo, più…

Continua a leggere >
SATISFICTION SLUTEVER

SATISFICTION SLUTEVER

Quest’articolo è stato scritto da Karley Sciortino autrice del blog Slutever, di una sex-column per Vogue America, scrittrice del libro Slutever: Dispatches from a Sexually Autonomous Woman in a Post-Shame World con una serie su VICELAND. La traduzione invece è farina del mio sacco, essendo oltre che traditrice, anche traduttrice. Auguri da una donna da marciapiede VITTIMA A CHI?! Se sei…

Continua a leggere >
L’Effetto Ferrante: l’ascesa delle scrittrici italiane

L’Effetto Ferrante: l’ascesa delle scrittrici italiane

In Italia L’Amica Geniale e gli altri best-seller di Elena Ferrante stanno ispirando le scrittrici e rivoluzionando l’establishment letterario dominato dagli uomini. Articolo di Anna Momigliano Traduzione di Roberta Denti 9 dicembre 2019 ROMA — In Italia, il romanzo letterario è stato a lungo considerato un affare da uomo. Editori, critici e comitati dei premi…

Continua a leggere >
“IN CULO OGGI NO”

“IN CULO OGGI NO”

Anni fa sull’isola di Stromboli, il mio In Utero vulcanico, entrai nella bucolica Libreria sull’Isola per curiosare – curiosare è la mia perdizione di vita – e conoscere i giovani librai con i quali feci immediata amicizia, sconvolgendoli con la richiesta del libro In Culo Oggi No della scrittrice cecoslovacca Jana Černá. La copia non…

Continua a leggere >
Dirty Old Town

Dirty Old Town

Gli irlandesi sono i neri d’Europa. I dublinesi sono i neri dell’Irlanda. E i dublinesi della zona nord sono i neri di Dublino si legge nel romanzo “The Commitments” (1987) dell’acclamato scrittore irlandese Roddy Doyle, divenuto nel 1991 un film di successo diretto dal regista Alan Parker. La storia narra le vicissitudini di un gruppo…

Continua a leggere >
La ragazza ininterrotta

La ragazza ininterrotta

A volte l’unico modo di rimanere sani è andare un poco fuori di testa    E’ una frase tratta dal romanzo del 1993 La Ragazza Interrotta  di Susanna Kaysen, che nel 1999 divenne un film Ragazze, Interrotte con protagoniste Wynona Rider e Angelina Jolie, dove si raccontano le vicissitudini di una giovane donna affetta da disturbo di personalità…

Continua a leggere >
Invidia della vagina

Invidia della vagina

Le donne non hanno invidia del pene. Sono gli uomini a invidiare la fica. (Valerie Solanas) Amo gli uomini. Aborro gli omuncoli. Da indisciplinata e indomata donna indipendente, di tanto in tanto voglio uno o più uomini ma altresì ne posso, e ne faccio, a meno, non avendo bisogno di altro da me. Questo è…

Continua a leggere >
Noi, i ragazzi dello zoo di Rogoredo

Noi, i ragazzi dello zoo di Rogoredo

Siamo Tutti Drogati: L’ecstasy degli studenti, l’eroina dei disperati, la coca di tutti i giorni. L’Italia è strafatta strillava la rivista Millennium nel giugno 2018. La copertina sortì un effetto lisergico sulla sottoscritta. Perché io sono una drogata. Come voi. Eh sì, lo siamo tutti in maniera diversa, anelanti verso un altrove, alla folle ricerca…

Continua a leggere >
La ruggente flapper

La ruggente flapper

Nutro una dissoluta passione per comunione di lussuriosi sensi per le donne libere e scandalose del Ventesimo secolo, anime ribelli e pellegrine, dotate di notevoli appetiti sessuali, mosse da dirompente grinta e sostenute da inebriante autoironia. Nei ruggenti Venti in America fu coniato un termine per descrivere queste donne moderne e sopra le righe: flapper, donne indipendenti…

Continua a leggere >