Il cielo sopra

Home / Archive by category "Il cielo sopra"
Luca Brunoni, Silenzi

Luca Brunoni, Silenzi

Siamo agli inizi degli Anni Cinquanta e Ida, la protagonista di questo romanzo di Luca Brunoni intitolato Silenzi, appena uscito con Gabriele Capelli Editore, deve trasferirsi dalla città in cui vive in un piccolo villaggio di montagna. La madre, infatti, è venuta a mancare e il patrigno non è più intenzionato a tenerla con sé….

Continua a leggere >
Quando una donna, di Sara Maria Serafini

Quando una donna, di Sara Maria Serafini

Sdraiato sul divano, lascia che alcune scene di House of Cards passino quasi in silenzio sullo schermo del televisore. Kevin Spacey dice: «Claire era al settimo cielo», a una donna che entra nel suo ufficio con dei fogli in mano, deve essere la sua segretaria. Poi la scena si sposta di nuovo su di lui…

Continua a leggere >
Ammazza la star. Intervista a Francesco Consiglio

Ammazza la star. Intervista a Francesco Consiglio

Un uomo nuovoL’ho seguito per dieci giorni, a distanza ma senza mai mollarlo. All’inizio sospettavo che la sua normalità fosse un nascondimento che serviva a preparare il delittone. Molta finzione, pensavo, sono tutte sciocchezze: quel demonio simula la quiete e prepara la tempesta. Ma giorno dopo giorno, ogni sua abitudine mi appariva più sincera: le…

Continua a leggere >

Malox for breakfast di Piero Mariella

La città è un lupo stanco e sempre affamato. Un manto spelato su una carcassa scheletrica di strade disastrate. I grattacieli denti affilati incastonati in gengive nere e senza più presa. Il vecchio lupo ha percorso zoppicante la sua strada. Annusando. Aspettando. Ci ha scovati e seguiti. Noi ghiotte prede da divorare in un sol…

Continua a leggere >

Massimo Onofri su “Benedetti toscani”. Intervista

1° agosto, ore 01.08Quanto è tenera Milazzo in questa notte di stelle irrevocabili: che altro di meglio se non la confidente solidarietà dell’Antico Toscano? Ora, però, m’arrampico di buona lena, senza indugi, sul mio filo di fumo: forse per contemplarmi, come sdoppiato e moltiplicato in me stesso, dall’alto d’un cielo sconfinato. Chi è quell’uomo che…

Continua a leggere >