Il cinema da salvare

Home / Rubriche / Archive by category "Il cinema da salvare"
Anna Magnani, un’attrice senza tempo

Anna Magnani, un’attrice senza tempo

Probabilmente la più straordinaria attrice italiana del ventesimo secolo, anche se negli anni che precedettero la sua morte il nostro cinema non aveva più saputo offrirle occasioni degne del suo inarrivabile talento. La storia artistica di Anna Magnani inizia con l’allora in grande auge Teatro di rivista, dove duettava con quell’altro fuoriclasse bistrattato di Totò,…

Continua a leggere >
Luchino Visconti, l’inventore del neorealismo

Luchino Visconti, l’inventore del neorealismo

Regista cinematografico, teatrale e lirico, Luchino Visconti, nato a Milano il 2 novembre 1906, è stato il vero iniziatore del neorealismo italiano con Ossessione del 1943, tratto dal celebre romanzo americano Il postino suona sempre due volte di James M. Cain, dove, spostando l’originaria ambientazione di San Francisco nella bassa Padana, seppe esaltare magistralmente il…

Continua a leggere >
Gli Oscar, fu vera gloria?

Gli Oscar, fu vera gloria?

Dal cinema muto a Via col vento, la fase pionieristica del cinema, che vede il passaggio al sonoro e al colore, si chiude allo scoccare della seconda guerra mondiale con il film più famoso e costoso. Come tutti i premi che si rispettano anche l’annuale consegna delle prestigiose statuette degli Academy Award non si sottrare…

Continua a leggere >
Joan Crawford, una Diva dimenticata

Joan Crawford, una Diva dimenticata

Dal cinema muto a Via col vento, la fase pionieristica del cinema Joan Crawford, vero nome Lucille LeSueur, è stata una celeberrima attrice americana degli anni d’oro di Hollywood, quelli delle grandi dive in bianco e nero, eppure oggi viene ricordata solo come la perfida Mammina cara del film con Faye Dunaway tratto dall’ancor più…

Continua a leggere >
Gli anni duemila – terza parte

Gli anni duemila – terza parte

La prima volta che sono andato al cinema fu a Padova, era il 1965. Avevo poco più di tre anni e mamma e papà mi portarono a vedere Mary Poppins di Walt Disney. Da allora ci sarei tornato molte volte. Penso che non mi stancherò mai di andare al cinema. Dicono che il primo lungometraggio…

Continua a leggere >
Gli anni duemila – seconda parte

Gli anni duemila – seconda parte

La prima volta che sono andato al cinema fu a Padova, era il 1965. Avevo poco più di tre anni e mamma e papà mi portarono a vedere Mary Poppins di Walt Disney. Da allora ci sarei tornato molte volte. Penso che non mi stancherò mai di andare al cinema. Dicono che il primo lungometraggio…

Continua a leggere >
GLI ANNI DUEMILA – PRIMA PARTE

GLI ANNI DUEMILA – PRIMA PARTE

La prima volta che sono andato al cinema fu a Padova, era il 1965. Avevo poco più di tre anni e mamma e papà mi portarono a vedere Mary Poppins di Walt Disney. Da allora ci sarei tornato molte volte. Penso che non mi stancherò mai di andare al cinema. Dicono che il primo lungometraggio…

Continua a leggere >
GLI ANNI NOVANTA – TERZA PARTE

GLI ANNI NOVANTA – TERZA PARTE

La prima volta che sono andato al cinema fu a Padova, era il 1965. Avevo poco più di tre anni e mamma e papà mi portarono a vedere Mary Poppins di Walt Disney. Da allora ci sarei tornato molte volte. Penso che non mi stancherò mai di andare al cinema. Dicono che il primo lungometraggio…

Continua a leggere >