Benvenuto su Satisfiction   Click to listen highlighted text! Benvenuto su Satisfiction

Dispacci dall’antropocene

Home / Rubriche / Archive by category "Dispacci dall’antropocene"

Cosa e come scrivono scrittrici e scrittori in questa nuova epoca di collassi? Che cosa fanno artisti, musicisti, disegnatori? Quali sono i temi e gli argomenti che esplorano in prima linea? Dispacci dall’Antropocene è una rubrica che raccoglie, analizza e discute i frammenti meno visibili di un mondo in mutazione: umani, animali, terre che compongono un nuovo immaginario e che cominciano a fare luce su macerie e sogni futuri.

Matteo Meschiari: dispacci dall’Antropocene #6

Matteo Meschiari: dispacci dall’Antropocene #6

Preistoria futura, Pleistocene attuale, passato imminente, domani ancestrale, archeologia del dopo, Paleofuturo… Il cortocircuito tra evoluzione e de-evoluzione è uno scenario distopico che dall’Ottocento in poi non ha smesso di generare banalità: manipolare allegorie temporali è un’arte sottile, per lo più incompresa, come dimostra l’insofferenza astiosa di molti cervelli pigri di fronte alle cronoarchitetture di…

Continua a leggere >
Matteo Meschiari: Dispacci dall’Antropocene #5

Matteo Meschiari: Dispacci dall’Antropocene #5

Quando si dice che la Fine bacia le Origini, l’Apocalisse feconda la Genesi, il Dopo è anticipazione del Prima, non si sta parlando di semplice “circolarità” del Tempo ma di rinascita del Mito, che come un revenant, come un (non) morto, riappare nascondendosi nel presente. Questa apparizione oscura avviene sempre nello scontro tra ragione e…

Continua a leggere >
Matteo Meschiari: Dispacci dall’Antropocene #4

Matteo Meschiari: Dispacci dall’Antropocene #4

L’Antropocene è questione di Tempo, nel senso che al centro di tutto, del leggere, dello scrivere, del riflettere, dell’immaginare c’è il paradosso del Tempo: non è lo spazio terrestre che si sta fessurando o sbriciolando sotto l’attacco delle azioni distruttive umane, è il Tempo che sta cambiando regime, mettendoci di fronte a un vicolo cieco…

Continua a leggere >
Matteo Meschiari: Dispacci dall’Antropocene #2

Matteo Meschiari: Dispacci dall’Antropocene #2

Hydrofracking: 1. “sfruttamento della pressione di un fluido, in genere acqua, per creare e poi propagare una frattura in uno strato roccioso nel sottosuolo” (Wikipedia); 2. lo spazio interiore dei personaggi di un libro (Lady Chevy di John Woods) che si agitano in un mondo sotterraneo, pieno di rotture imminenti; 3. una metafora geologica per…

Continua a leggere >
Click to listen highlighted text!