Author: Esther Fantuzzi

Home / Articles posted by Esther Fantuzzi
Bret Harte, L’arrivo di Santa Claus a Simpson’s Bar

Bret Harte, L’arrivo di Santa Claus a Simpson’s Bar

«A son of a bitch» così Mark Twain descrisse Bret Harte nelle lettere a Henry James. Ce lo ricorda l’introduzione di Livio Crescenzi e Marta Viazzoli a una delle sue raccolta di racconti, L’arrivo di Santa Claus a Simpson’s Bar pubblicato quest’inverno da Mattioli 1885. Nella Storia della Letteratura Americana ci sono stati molti autori…

Continua a leggere >
Cathleen Schine, Io sono l’altra

Cathleen Schine, Io sono l’altra

Io sono l’altra, undicesimo romanzo di una scrittrice la cui incessante produzione si divide, da sempre, tra le librerie e le colonne del New Yorkers, un libro che, uscito in Italia per Mondadori, non può che affascinare colore che si lasciano tentare dalla bellezza della parola scritta. E’ un dono quello che Cathleen Schine ci…

Continua a leggere >
Christopher Kloeble, Quasi tutto velocissimo

Christopher Kloeble, Quasi tutto velocissimo

Una storia d’amore, un romanzo poliziesco, un documento del tempo. Un grande affresco. Christine Westermann   Ricordando i toni e la struttura de Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve, dell’autore scandinavo Jonas Jonasson, il debutto letterario di Christopher Kloeble è un libro che si destreggia tra il controverso e il delicato. Uscito in…

Continua a leggere >
Anteprima. Abraham Cahan, L’ascesa di Levinsky

Anteprima. Abraham Cahan, L’ascesa di Levinsky

A volte facciamo scoperte inaspettate. La mia ultima scoperta è stata trovare L’ascesa di Levinsky tra le prossime uscite di Mattioli 1885,  un libro che dopo più di cento anni dalla sua pubblicazione, per la prima volta, viene tradotto in Italia. L’autore è uno dei più grandi scrittori ebreo-americani di prima generazione. Abraham Cahan. Uno…

Continua a leggere >
Alfred J. Cohen, Matrimonio sotto zero

Alfred J. Cohen, Matrimonio sotto zero

“Il coniuge omosessuale”, come lo definisce il critico e ricercatore A. Kaye è il titolo che darei a questo libro se fosse stato scritto nel 2019. Se fosse stato scritto nel 2019 sarebbe un libro sull’omosessualità, ma il fatto che sia stato scritto nel 1889 lo rende il primo libro sull’omosessualità della Storia. Scritto da…

Continua a leggere >
B. Traven, Coriandoli il giorno dei morti

B. Traven, Coriandoli il giorno dei morti

«Chi crea non dovrebbe avere altra biografia che la sua opera. Se l’uomo non può essere conosciuto attraverso le sue opere, allora o l’uomo non vale niente o le sue opere non  valgono niente.» B.Traven   B. Traven, scrittore sconosciuto di bestseller e racconti, che pubblicò agli inizi del Novecento rimanendo nell’anonimato sino ad oggi, descrisse…

Continua a leggere >
Marco Innocenti, Il giro del mondo in 18 amori

Marco Innocenti, Il giro del mondo in 18 amori

“Ogni città ha un amore che chiede di essere raccontato”. 18 città per 18 amori, presunti, sognati, vissuti a metà. E’ Il giro del mondo in 18 amori, di Marco Innocenti che esce questo autunno per Avagliano Editore. Non un esordio per Innocenti, che dopo aver vinto nel 2000 il prestigioso premio Euroclub – Linus,…

Continua a leggere >