Céliniana

Home / Rubriche / Archive by category "Céliniana" (Page 2)

Tutto Céline minuto per minuto.
Andrea Lombardi.
Uno spazio speciale per il geniale e sommerso Louis-Ferdiand Céline. Scrittore che ha inventato lo stile letterario del XXI secolo e che qui rivive attraverso lo studio di Andrea Lombardi, tra i massimi esperti europei dello scrittore francese.

Ezra Pound. Se questo è un tradimento

Ezra Pound. Se questo è un tradimento

Un eretico celebra un altro eretico: quello che segue è l’adattamento e traduzione in francese fatta da Ezra Pound stesso nel secondo dopoguerra del suo discorso radiofonico in inglese “A French Accent” dell’11 maggio 194. Questo discorso, dove Pound mette in rilievo tutto il valore della rivoluzione céliniana del linguaggio, sposando anche le controverse posizioni…

Continua a leggere >
Dominique de Roux. La morte di Céline

Dominique de Roux. La morte di Céline

Questa opera dello scrittore, editore e agitatore culturale francese Dominique de Roux (1935-1977), pubblicata in Francia nel 1966, tradotta per la prima volta in italiano e di prossima pubblicazione per i tipi di Lantana Editore di Roma (info@lantanaeditore.com – edizione italiana a cura di Andrea Lombardi, traduzione di Valeria Ferretti, con una nuova prefazione di…

Continua a leggere >
“I poveri… feroci e disgustosi proprio come i ricchi!”

“I poveri… feroci e disgustosi proprio come i ricchi!”

Il bravo attore francese Denis Lavant, al termine della presentazione su di una rete TV del suo adattamento teatrale del “Timone d’Atene” – il denaro: finanza, usura, disuguaglianze e ridistribuzione da Shakespeare a Karl Marx ­– recita con passione dei brani di alcune taglienti lettere scritte da Louis-Ferdinand Céline a Roger Nimier (in villeggiatura in…

Continua a leggere >
Céline, o “l'altra parte” demoniaca del mondo

Céline, o “l'altra parte” demoniaca del mondo

Gerhard Heller, vero amante della cultura francese e antinazista, “censore che si batté perché i libri fossero pubblicati, militare – suo malgrado – che chiuse gli occhi sulle attività della Resistenza intellettuale, un tedesco attaccato al suo popolo ma affascinato dalla cultura francese”, fu a capo del Reparto Propaganda tedesco a Parigi (sezione Letteratura), negli…

Continua a leggere >
Le verità di Céline: la notte e la morte

Le verità di Céline: la notte e la morte

In Céline si ritrovano le stimmate caratteristiche dei grandi scrittori, le persecuzioni da parte di coloro che nel loro quieto vivere si sentono irritati da uno spirito anticonformista e polemico, l’inappagato desiderio di totale libertà per una meditazione in solitudine lontano dagli ambienti in cui tutte le classi sociali, aristocratiche e proletarie, perseguono con avidità…

Continua a leggere >
Lucette Almanzor: Cento anni con Céline

Lucette Almanzor: Cento anni con Céline

In omaggio a Lucette Almanzor – morta serenamente all’età di 107 anni la scorsa settimana –  ballerina e terza moglie di Louis-Ferdinand Céline, eterna custode della sua memoria e della sua opera letteraria, pubblichiamo questa intervista del 1998 per Un siécle de ecrivains: Intervistatore: Quando avete conosciuto Céline? Lucette Almansor: Tempo fa. Molto tempo fa….

Continua a leggere >
Arletty: "Le donne non hanno niente da dire su Céline".

Arletty: "Le donne non hanno niente da dire su Céline".

Arletty, nome d’arte dell’attrice Léonie Marie Julie Bathiat (nata da famiglia operaia a Courbevoie nel 1898 e morta nel 1992), fu una delle più care amiche di Céline e della sua ultima moglie Lucette Almansor, frequentando abitualmente la loro casa di Meudon. Attrice teatrale e cinematografica (lavorerà con Jean Choux, Michel Simon, Ludwig Berger, Jacques…

Continua a leggere >
L'amico S.S. di Céline.

L'amico S.S. di Céline.

Durante l’occupazione tedesca di Parigi, il Colonnello delle SS Hermann Bickler ebbe l’incarico di sorvegliare le personalità francesi della città, conoscendo così un gran numero di esponenti della cultura francese del periodo, tra i quali Louis-Ferdinand Céline. Di seguito un ricordo inedito in Italia degli incontri tra l’alto ufficiale nazista e un Céline tra il…

Continua a leggere >