Una New Orleans brulicante di musica e corpi.

L’ossessione fatale del deserto, l’ultima carezza che seduce il sonno
Tutto è fuso nel magma di un cuore che suscita disprezzo per chiedere perdono.
E nel sentire l’abbraccio sa esercitare l’arte del diniego.