Ecco la cinquina del Premio Strega

Home / Editoriali / Ecco la cinquina del Premio Strega

Ecco la cinquina del Premio Strega con mesi di anticipo.

In questo 2021 non è nemmeno tanto difficile non indovinare o prevedere, ma essere certi sia della vittoria che delle posizioni. Se da anni la vita è tutta un quiz, non lo è certo il Premio Strega. Quest’anno il più prevedibile di tutti i precedenti.

Teresa Ciabatti, Sembrava bellezza, (Mondadori)

Edith Bruck, Il pane perduto (La nave di Teseo)

Emanuele Trevi, Due vite (Neri Pozza)

Andrea Bajani,  Il libro delle case, (Feltrinelli)

Donatella Di Pietrantonio, Borgo Sud, (Einaudi)

Satisfiction compie 10 anni!!!

Dieci anni di libertà editoriale, di libertà editoriali di inediti, rubriche, anteprime, recensioni. Satisfiction è sempre rimasta accessibile a tutti.
Se pensi che la conoscenza che ti ha dato Satisfiction valga 2 €, dedicaci un minuto per fare una donazione. Dimostra quanto la conoscenza libera e gratuita sia importante. Se sei una di quelle straordinarie persone che hanno donato, ti ringraziamo di cuore.