Erano anni imperfetti di follie, ribellioni sperimentazione di eccessi e piume.

E la poesia il sogno e l’irreale.

Oggi possiamo togliere gli occhiali e ricordare il privilegio di essere stati ragazzi al tempo della favola.

Monica Armillei