Author: Luca Ricci

Home / Articles posted by Luca Ricci
Successe al Père-Lachaise

Successe al Père-Lachaise

Era una mattina di dicembre, schermata da quel grigio madreperlaceo che fa di Parigi, nei giorni piovosi, una grande conchiglia triste. Ci eravamo intrufolati come due spie dentro il regno dei morti. Era naturale che fosse così, noi ci amavamo e perciò in quel territorio eravamo malvisti. Il contrario della morte infatti non è la…

Continua a leggere >
Un petalo di rosa

Un petalo di rosa

Al redattore del supplemento culturale da qualche anno non andava giù la politica del suo giornale. Che razza di supplemento culturale era un giornale che privilegiava la cultura bestsellerista, aveva tra i suoi collaboratori autori da classifica definiti “grande firme”, sbatteva scrittori di gialletti in copertina, intervistava scrittori cani sui massimi sistemi, Amore e Morte…

Continua a leggere >
Il genio è di nuovo tra noi

Il genio è di nuovo tra noi

Per uno di quegli insensati colpi di fortuna di cui a volte l’umanità beneficia, Ennio Flaiano tornò sulla terra. Qualcuno lo vide apparire sul galoppatoio di Villa Borghese ma non lo riconobbe. Soltanto quando lo condussero in questura e dovette rilasciare le sue generalità un agente patito di cinema italiano anni 50 esclamò: “Ma questo…

Continua a leggere >
Incubo di mezza estate

Incubo di mezza estate

Erano tempi cupi, in cui al dubbio – motore di qualsiasi processo intellettuale e di conoscenza – si preferiva di gran lunga la certezza, una qualsiasi. Per fortuna restavano le librerie, questi luoghi in cui il pensiero unico non l’avrebbe avuta vinta così facilmente. L’uomo varcò la soglia e raggiunse speranzoso un commesso. – Avrei…

Continua a leggere >
Infernetto letterario

Infernetto letterario

Ero nel parcheggio del Lingotto di Torino per partecipare al Salone del Libro quando caddi in una voragine che mi precipitò nell’oltretomba letterario. Un uomo butterato uguale a Charles Bukowski mi disse: – Questo è l’anti inferno, vuoi scendere giù per una visita guidata? Pagai pochi spiccioli e mi spiegò: – Non c’è un solo…

Continua a leggere >
L’ultima task force

L’ultima task force

L’ultima task force Fu grazie a un’emergenza improvvisa che finalmente il governo si decise a nominare un altro governo, stavolta di competenti. – Basta con gli improvvisati,- dicevano. – La competenza deve tornare al centro della politica! Vennero nominate alcune task force per gestire la crisi annunciate in pompa magna da altisonanti conferenze stampa, organizzate…

Continua a leggere >
La ragazza col neo finto

La ragazza col neo finto

La ragazza col neo finto Era una festa a casa di qualcuno. Studiavamo Lettere. Era primavera. Tre cose che s’intrecciavano insieme come in un gioioso cestello di vimini, ma allora non potevo saperlo. La ragazza ballava come tante altre, ma negli occhi aveva qualcosa, come una scintilla di vita primigenia. Be’ sì, aveva anche un…

Continua a leggere >
Il dono dei morti

Il dono dei morti

Era un vecchio scrittore un po’ tocco che si aggirava tra i reparti di neonatologia dei vari ospedali, s’incantava dietro i vetri delle nursery dove gli infanti trascorrevano beati le loro primissime ore di vita. Quelli, per lo scrittore, erano i lettori del futuro, gli unici che un giorno avrebbero potuto leggerlo. Proprio così, lo…

Continua a leggere >
Il dubbio

Il dubbio

Per Kobe   Il padre accompagnò la figlia di otto anni al campo estivo. Uno degli animatori era un ragazzo della squadra di basket. Il padre l’aveva già visto, era alto e dinoccolato e schiacciava con una mano sola. Nonostante questo non riuscì a trattenersi e lo propose: – Uno contro uno? Il ragazzo lo…

Continua a leggere >